12,00

Lame del Sorbo

Tintilia del Molise Rosato – 2019

Denominazione di Origine Controllata

VINO BIOLOGICO

 

 

 

Le uve di Tintilia per la produzione del rosato sono tra le prime a essere raccolte, vengono diraspate e pressate. Il mosto inizia spontaneamente la fermentazione in serbatoi di acciaio. Rosato ottenuto con poche ore a contatto con le bucce. Questo passaggio conferisce un colore rosato brillante, senza però mutare le caratteristiche organolettiche della Tintilia.

Download the factsheet

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore rosato brillante. Al naso si liberano note di lampone e pompelmo rosa. Al palato risulta pulito e fruttato. Finale lungo e fresco, con sentore di rosa selvatica

ORIGINE Il nome del vino ha origine da un albero di Sorbo secolare che domina i nostri vigneti situati nella località “Lame”, sulle colline di Ripalimosani.
TIPOLOGIA DEL TERRENO Argilloso / Calcareo
VITIGNI Tintilia 100%
ALTITUDINE 600 m s.lm.
ESPOSIZIONE Ovest
SUPERFICIE DEL VIGNETO 11 Ha
ANNO D’IMPIANTO 2009
DENSITÁ D’IMPIANTO Bassa, 3500 piante/Ha
FORMA DI ALLEVAMENTO Tecnica colturale a Guyot
PORTAINNESTI 1103 P. CFC 60 /30 VCR 119 LU
PRODUZIONE A ETTARO 6000 Kg
VENDEMMIA Manuale, seconda decade di Settembre
FERMENTAZIONE Spontanea, con macerazione in acciaio
AFFINAMENTO In acciaio per 12 mesi e successivamente in bottiglia
GRADO ALCOLICO 12,5 % vol
BOTTIGLIE PRODOTTE 2460
ABBINAMENTI GASTRONOMICI Antipasti, primi piatti non troppo strutturati e carni bianche
TEMPERATURA DI SERVIZIO 10 – 12 °C

Ti potrebbe interessare…